Saucony Jazz Original

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Saucony Jazz Original. FINO AL 60% DI SCONTO!

Strootman usa saucony jazz original le scarpe Magista, proviene da quella schiera di calciatori affezionatissima a CTR360 e che poi è atterrata sul nuovo segmento di Nike Football, Inizialmente ha indossato con costanza le Magista Opus, poi è riuscito, e scopriremo attraverso le foto come, ad indossare con costanza ed ottimi feedback le Magista Obra, Quello che vediamo oggi ci apre un mondo; sì perchè queste Nike Magista Obra, parte della collezione di dicembre 2014, la Shine Through che tanto abbiamo apprezzato, sono veramente un “giocattolino” interessante: la suola è un ibrido tra CTR360 Maestri, T90 e Magista appunto; potete notare come i tacchetti posteriori siano più lunghi e solo quelli nella parte centrale restino conici, Infatti questa particolare montatura della suola crea un certo “distaccamento” dalla conchiglia del tallone, Assolutamente interessante!.

La tomaia apparentemente è identica, ma solo il flyknit è lo stesso, mentre sulla parte esterna anteriore c’è una specie di rinforzo, probabilmente in quel punto Kevin ha bisogno di maggiore sostegno, Identico il Dynamic Fit Collar, a sostegno della teoria che sia un benefit e non qualcosa di fastidioso, Vi lasciamo con una chicca: abbiamo scoperto questi scarpini grazie ad un’asta, quindi se tra di voi c’è qualcuno che è fan accanito di Strootman e della Roma può anche pensare di assicurarsi i suoi scarpini, completamente “customizzati” ed utilizzati nel derby contro la Lazio, L’asta scade il 30 ottobre e siamo già ampiamente oltre i 400,00€, se siete saucony jazz original curiosi di seguirla, visitate il sito ufficiale della AS Roma..

Tantissime foto questa settimana con le ultime novità in materia di scarpini, ma anche delle splendide chicche che ci arrivano dai campionati australiani e anche dal calcio femminile, Gustatevi tutto d’un fiato un’immagine dopo l’altra! Gianluigi Donnarumma (Milan) – Puma evoSpeed 1.4 Paulo Dybala (Juventus) saucony jazz original – Nike Mercurial Superfly IV Josh Risdon (Perth Glory) – Nike HyperVenom Phantom II Tech Craft Yannick Bolasie (Crystal Palace) – Nike Mercurial Superfly IV.

Paul Pogba (Juventus) – NikeID Magista Obra Aivi Luik (Melbourne City) – adidas adizero IV Gema Simon (NewCastle Jets) – Nike Tiempo Legend R10 Mauricio (Lazio) – Nike Tiempo Legend V custom Francesco Lodi (Udinese) – adidas X 15.1 Tyla jai Vlanjic (Melbourne City) – Nike Mercurial Veloce III Fredrik Midtsjo (Rosenborg) – adidas X 15.1

Con tre Palloni d’Oro e oltre 500 reti in carriera, Cristiano Ronaldo è il recordman di tutti i tempi saucony jazz original come capocannoniere sia a livello di club che di nazionale, Mentre lui continua a fare la storia in campo, Nike “si limita” a celebrarne le gesta e a ricordare il passato attraverso una nuova serie di 7 scarpe da calcio, Ovviamente sempre basate sulle Mercurial Superfly CR7, 7 capitoli per il numero 7, si comincia con il Capitolo 1: Savage Beauty, Savage Beauty prende spunto da Madeira, l’isola portoghese di origine vulcanica dove è nato Cristiano, “Madeira sarà per sempre nel mio cuore, Sono orgoglioso di rappresentare la mia isola nel Mondo”, sono state le parole di Cristiano Ronaldo..

La grafica “Lava” che ha ispirato Savage Beauty è uno dei più intricati modi di raffigurare una speciale immagine che Nike abbia mai prodotto in un paio di scarpini. Una fitta ed intensa collaborazione tra la sede centrale Nike Football ed i suoi esperti artigiani a Montebelluna, in Italia. I sei colori a “flusso grafico” dalla punta al tallone sono ideati per accentuare la velocità di Ronaldo. Il colore complementare sul lato mediale dello scarpino aggiunge un lampo in più, mentre un nuovo (e moltissimi esulteranno), ricamo più piccolo di CR7 appare sulla parte laterale del tallone. A completare, lo Swoosh bianco iridescente per rendere il design totale.

Il capitolo 1 della “saga” di CR7 (che ripetiamo vedrà 7 modelli nelle prossime stagioni), sarà interamente disponibile a partire dall’1 Novembre su SoccerHouse24. Il capitolo 2 sarà saucony jazz original svelato nel 2016..

L’uscita del Flyknit ci ha da subito impressionato, Il tutto è iniziato con Nike Magista e proseguito con Nike Mercurial, dando vita a due prodotti che hanno letteralmente cambiato il modo di intendere il calcio, Nike però presenta 4 modelli diversi di scarpe e, se sappiamo bene che Tiempo è uno di quei prodotti che difficilmente verrà snaturato, si attendeva con ansia la nuova Hypervenom Phantom, Giugno ci ha regalato la versione “alta” anche per Hypervenom, ma non solo, Infatti Nike, solo per questo segmento, ha creato la versione Phatal con il rinomato “calzino”, ma più economica, Quindi, perchè non saucony jazz original metterle a confronto e capire le reali differenze e, soprattutto, perchè il top di gamma Phantom è da considerarsi superiore..



Recent Posts