Ray Ban Uomo 2018

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Ray Ban Uomo 2018. FINO AL 60% DI SCONTO!

I pantaloncini sono bianchi con bordo nero sul fondo, mentre i calzettoni sono bianchi con una striscia nera all’inizio del risvolto e personalizzazioni in nero, Per la terza divisa si è ray ban uomo 2018 voluto osare e presentare una maglia totalmente  amaranto, A completarla ci sono il colletto a polo con asole dei bottoni e sottile risvolto interno in bianco, e in bianco ci sono anche le rifiniture del bordo manica, le personalizzazioni e il lettering dello sponsor tecnico, riportato anche sulle spalle con i soliti riquadri rossi, I pantaloncini e i calzettoni riprendono lo stesso modello di quelli della seconda divisa, mutando i colori principali in amaranto e bianco..

Due le soluzioni presentate per i portieri, La prima divisa è completamente nera con dettagli in arancione e personalizzazioni in bianco, La seconda presenta un motivo sfumato : parte con il petto e le maniche nere e a metà del busto passa all’azzurro, coinvolgendo anche pantaloncini e calzettoni, Colletto e bordo manica sono azzurri, mentre fondo dei pantaloncini e dettagli dei calzettoni sono neri, Nomi e numeri sono anche qui in bianco, Qual è il vostro parere sul lavoro svolto da Lotto per il Deportivo La ray ban uomo 2018 Coruna?.

Sono passati 20 anni dal lancio delle mitiche scarpe adidas Predator, un modello che ha fatto la storia del calcio ai piedi di grandi campioni quali David Beckham, Zinedine Zidane e Alessandro Del Piero, Per celebrare questo appuntamento adidas ha lanciato Revenge Instinct, un pacchetto contenente tre remake di altrettanti modelli che hanno fatto la storia di questa collezione: Predator 1994, Accelerator 1998 e Mania del 2002, adidas Predator 1994 remake L’originale, quella da cui tutto è cominciato, ray ban uomo 2018 Presentata nel 1994, poco prima dei mondiali americani, era la prima scarpa con inserti in gomma per migliorare il controllo del pallone..

La riedizione di adidas mantiene la filosofia del passato e il medesimo look, con il logo originale di Predator sulla linguetta. La tomaia Hybridtouch è in morbido materiale sintetico e la suola FG a 11 tacchetti triangolare garantisce ottime prestazione su campi compatti. adidas Predator Accelerator 1998 remake La novità principale del modello Accelerator era  l’allacciatura asimmetrica che garantiva una superficie di tiro più ampia e lineare. È probabilmente la scarpa più famosa e amata di tutte le Predator.

Gli inserti in gomma diventano più piccoli e posizionati in zone strategiche, la tomaia è in pelle sintetica Hybridtouch che unisce morbidezza, impermeabilità e resistenza alle abrasioni, adidas Predator Mania 2002 remake La potenza degli scarpini Predator Mania, lanciati nel 2002, con la struttura modulare della suola per ridurre il peso, L’allacciatura è sempre asimmetrica, la linguetta è più affusolata e sul tallone ray ban uomo 2018 una gabbia garantisce maggiore protezione e stabilità, Di seguito una carrellata di foto del passato con alcuni dei più celebri testimonial della collezione Predator, Paul Gascoigne sorridente con uno dei primi modelli in mano, le celebri punizioni di David Beckham, i guizzi di Zinedine Zidane nel glorioso mondiale francese del 1998 e infine Alex Del Piero e Zizou impegnati in una sfida tra Juventus e Real Madrid..

La più recente versione della gamma Predator è la scarpa Instinct, lanciata poche settimane fa in due colorazioni: la classica rossa, bianca e nera, più la fresca Solar Blue. I modelli del pacchetto Revenge Instinct sono già in vendita singolarmente negli store adidas e, come prevedible, pare siano stati presi d’assalto dai nostalgici collezionisti.

È stata la prima squadra a svelare mesi fa i bozzetti della nuova stagione, ora le maglie dell’Empoli 2014-2015 sono state presentate ufficialmente, Per il ritorno in Serie A il club empolese mantiene lo sponsor tecnico Royal e si affida ancora a Massimiliano Ciabattini, tifoso e collezionista ray ban uomo 2018 doc, che sotto la supervisione dei responsabili marketing Rebecca Corsi e Gianmarco Lupi ha disegnato le nuove divise, Pezzo forte della prima maglia azzurra sono i monumenti di Piazza Farinata degli Uberti, comunemente conosciuta come Piazza dei Leoni: sul lato sinistro, a sovrastare lo stemma dell’Empoli, si distinguono le sagome della Collegiata di Sant’Andrea con il campanile trecentesco e la fontana del Pampaloni, Da qui partono due righe bianche di spessore diverso che terminano in fondo..

Il colletto bianco alla coreana che si estende fino al centro del petto è arricchito da un profilo azzurro e da un bottone a scomparsa, Un altro dettaglio è la cerchiatura bianca sulla manica destra che si collega alla medesima fascia sulla gamba, Infine sul retro del colletto è stampato il soprannome “Azzurri”, I pantaloncini sono azzurri con un bordo bianco sulla cintura e in fondo alla gamba destra, oltre alla già citata fascia, L’acronimo EFC decora invece i ray ban uomo 2018 calzettoni azzurri con risvolto bianco..



Recent Posts