Nike Zoomx Vista Grind

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Nike Zoomx Vista Grind. FINO AL 60% DI SCONTO!

Anche il sottile profilo argentato dello stemma della federazione danese è un riferimento alle guardie reali, in nike zoomx vista grind particolare al loro bottone in argento portato sul petto, Sulle spalle e le maniche, evidenziate da un tessuto più scuro, scorrono le iconiche frecce di Hummel, la cui metà è a righine per omaggiare la particolare maglia del 1986, I calzoncini sono bianchi con la cintura rossa in contrasto, rossi invece i calzettoni con risvolto bianco e orlo blu, La maglia away mantiene il template con la croce sullo sfondo e inverte i colori di quella casalinga con il bianco che diventa l’assoluto protagonista..

Chiudono la divisa da trasferta i pantaloncini rossi e le calze bianche, Ben tre le divise da portiere a disposizione di Kasper Schmeichel e compagni di reparto, La prima è nera, la seconda blu e la terza è nike zoomx vista grind gialla, La croce delle guardie reali danesi compare sullo sfondo di ognuna, Qual è la vostra opinione sulle nuove maglie della Danimarca per i Mondiali 2018?.

Home made shirts o per dirla in italiano maglie fatta in casa,  questa è stata la scelta fatta dal Lecce per il ritorno in cadetteria dopo sette lunghissimi anni, Alla scadenza del contratto con Legea, durato cinque stagioni, la società salentina ha rifiutato le proposte delle aziende di sportwear e congiuntamente ha lanciato il marchio M908  (908 è un richiamo alla data di fondazione del Lecce nel 1908), con il quale ha prodotto autonomamente le divise 2018-2019, Da segnalare che ad oggi il Lecce è l’unica squadra nel calcio professionistico italiano che ha optato per nike zoomx vista grind questa scelta autarchica..

La maglia casalinga del Lecce segue la tradizione del club salentino, presentandosi a righe verticali, per la precisione quattro gialle e cinque rosse, che vanno a chiudersi, trasversalmente o in maniera perpendicolare al colletto girocollo blu. Da segnalare che le due righe rosse più esterne sono bordate da un inserto blu che si fa più spesso all’altezza delle spalle e va a chiudersi a fondo maglietta, in maniera trasversale, formando quasi uno scudo frontale. Le medesime righe rosse rimangono più spesse di quelle frontali, in quanto si estendono anche sul fianco e sulle maniche, di colore rosso con inserto verticale giallo e chiusura circolare blu. Il kit casalingo si completa con i pantaloncini blu notte decorati dagli inserti giallorossi sul bordo e con i calzettoni rossi arricchiti dal risvolto giallo.

La divisa away si presenta bianca nike zoomx vista grind e grigia : più precisamente la maglia viene divisa trasversalmente da due inserti gialli e rossi a nastro, i quali non seguono un percorso ben preciso ma danno dinamicità alla divisa, richiamando la fluidità di un nastro pendente, Da questa divisione, la parte destra della maglia è totalmente bianca, invece nella parte sinistra è inserito un camouflage grigio, che richiama nel colore e nel disegno le pietre con cui è costruito il centro di Lecce, È sempre presente il blu sul colletto a girocollo e sul bordo delle maniche, L’away kit si completa con pantaloncini e calzettoni bianchi con il medesimo inserto a nastro giallorosso..

La terza divisa del club leccese è di colore blu notte  con un richiamo ai colori sociali tramite due righe diagonali con “effetto graffio”  una gialla e una rossa, la prima che taglia il petto e la seconda più bassa nella fascia addominale. Particolare degno di nota nella parte bassa della divisa è la stampa in sublimazione tono su tono di uno scorcio della città di Lecce. I pantaloncini e i calzettoni della terza divisa sono blu navy con i medesimi “graffi” della maglia.

La collezione creata da M908 si chiude con le due divise dei portieri che si presentano con il medesimo template e personalizzazione della terza maglia, ma con due colori diversi: verde la prima e celeste la seconda, A contorno della presentazione il vicepresidente Liguori ha rilasciato queste dichiarazioni circa la scelta di autoprodurre le divise : “Il nostro rapporto con Legea è durato cinque anni e ci teniamo a ringraziarli per il servizio che ci hanno fornito ma abbiamo preferito fare delle nuove scelte, Tantissime aziende ci hanno contattato offrendoci contratti importanti dal punto di vista economico, parliamo di cifre che di norma solo le squadre di Serie A percepiscono, Ma abbiamo optato per un cambiamento radicale e suggestivo, realizzare un marchio nike zoomx vista grind tutto nostro, Questa scelta nel breve periodo porterà la società a perdere qualcosa: dovremo, infatti, rinunciare agli introiti che uno sponsor tecnico ci avrebbe garantito immediatamente, ma a lungo andare ne raccoglieremo i frutti e saremo pronti a reinvestirli per il bene di questa squadra”..

https://twitter.com/PordenoneCalcio/status/1003668325879177218 Una situazione ahinoi comune a tante piccole e perlopiù sconosciute società di provincia, quella di replicare, anzi proprio copiare nome, colori o per l’appunto simboli di grandi squadre, Un modus operandi che se può essere tollerato tra i dilettanti, diventa invece nike zoomx vista grind inaccettabile in un ambiente professionistico — anche se spunta sempre l’eccezione che conferma (purtroppo) la regola, A Pordenone i tempi erano ormai maturi, un nuovo stemma non più procrastinabile, E nella settimana seguente l’ esonero, attraverso l’ hashtag #PordeNew i profili social neroverdi sono stati intasati da numerosi e quotidiani aggiornamenti sul da farsi, da proposte tra il serio e il faceto, da ironici teaser che, se da una parte cavalcavano l’onda di quella comunicazione virale che ha fatto balzare i ramarri alla ribalta, dall’altra accrescevano l’attesa circa questo importante redesign..



Recent Posts