Nike Scarpe Da Running Air Max

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Nike Scarpe Da Running Air Max. FINO AL 60% DI SCONTO!

Cristiano Ronaldo (Real Madrid) – Nike Mercurial Superfly IV Kevin Strootman (Roma) – Nike Magista Obra Paul Pogba (Juventus) – adidas ACE 16+ Purecontrol Edinson Cavani (Paris Saint Germain) – Nike HyperVenom Phantom II Neymar (Barcellona) – Nike HyperVenom nike scarpe da running air max Phantom II custom Blaise Matuidi (Paris Saint Germain) – Nike Magista Obra BHM Kenny Saief (Gent) – Nike Premier Limited Edition Allan Saint-Maximin (Hannover 96) – Nike Mercurial Vapor X CR7 Levent Aycicek (Monaco 1860) – Nike HyperVenom Phantom I.

Primo aggiornamento del 2016 per le scarpe da calcio Visaro e Furon, i modelli di punta di New Balance, Il marchio americano ha lanciato le nuove colorazioni  toxic-white per le Visaro e toxic-pacific per le Furon, Il verde fluo è la tonalità che accomuna entrambi gli scarpini utilizzati, tra gli altri, da Aaron Ramsey, nike scarpe da running air max Marouane Fellaini, Fernando, Jesus Navas e Alvaro Negredo, Lanciate per la prima volta lo scorso giugno, le scarpe di New Balance hanno destato grande curiosità fra gli appassionati, Le Visaro appartengono al segmento ‘control’ e fanno della tomaia a nido d’ape in Ariaprene (simile alle prime Hypervenom) il loro punto di forza..

Furon è invece lo scarpino che si colloca nella fascia ‘speed’ per chi preferisce la massima leggerezza, grazie alla tomaia in misto maglia-sintetica e alla suola in nylon che incorpora un’acceleration zone per il massimo ritorno di energia e velocità, Come di consueto sono disponibili nike scarpe da running air max nelle versioni FG, AG, SG e TF per ogni terreno di gioco..

La macchina da soldi che risponde al nome di  Star Wars ha ripreso a macinare banconote da quasi due mesi, occupando praticamente qualsiasi angolo esistente di mercato. Nel periodo di uscita nelle sale di “ Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza ” non c’è stato nulla che non fosse sponsorizzato con il marchio della saga creata da George Lucas. Anche il mondo del calcio ha risposto alle sirene della Morte Nera e del Millennium Falcon, prendendo le sfumature più disparate e non strettamente a scopi commerciali: dal video di rinascita del Bologna al  calendario benefico del Cesena, passando per l’ormai celebre coreografia dei tifosi del CSKA Sofia mentre intonano la Marcia Imperiale.

I designers non si sono fatti attendere e hanno fatto la loro parte: in molti si sono cimentati nella creazione di kit ispirati ai personaggi di una delle saghe cinematografiche più famose al mondo, Cominciamo con il lavoro di Phil Slattery, designer irlandese che nel giorno di uscita dell’ultimo film ha pubblicato una serie di kit ispirati alle diverse fazioni presente della pellicola, Tutti i completi della Galactic Football League sono griffati Nike, a partire da quello arancione con ampio inserto bianco dei Ribelli, accompagnati nike scarpe da running air max dai calzettoni grigi, La risposta dell’ Impero è con un completo total black e dai dettagli bianchi (molto simile al third kit del Paris Saint Germain di questa stagione), mentre i Jedi scendono in campo con una maglia palatura orizzontale bianca e azzurra, dove la sfumatura dà risalto a pantaloncini e calzettoni azzurri, Per i Sith invece è stato realizzato un completo nero con pinstripes rosse, ispirato anche al kit home dell’Eintracht Francoforte..

Ma non solo i gruppi principali hanno spazio. C’è posto anche per chi ha un allineamento non definito come Han Solo, che ai Trafficanti “consegna” un completo ispirato al suo look iconico composto da maglia bianca e gilet blu: ne esce una divisa con larga palatura verticale, con l’aggiunta di pantaloncini blu, calzettoni neri e dettagli rossi. I Cacciatori di Taglie hanno come riferimento Boba Fett e la sua armatura, con la conseguente creazione di un kit grigio con palo centrale verde ed ampi dettagli gialli e rossi; per la colonia di Stormtroopers invece niente di più semplice ed immediato di un completo bianco con dettagli neri. La vera chicca di questa galleria però è il completo giallo con dettagli marroni realizzato per il locale più famoso e movimentato di tutta la galassia: la  Mos Eisley Cantina.

Nerea Palacios, designer spagnola già incontrata su queste pagine per i lavori svolti su Game of Thrones, nike scarpe da running air max ha invece utilizzato un approccio diverso, facendosi ispirare dai singoli personaggi, Gli sponsor tecnici usati sono diversi tra cui Nike (come nel progetto presentato prima), ed iniziamo dal completo arancione dei piloti della Ribellione, accompagnato da una serie di righe orizzontali bianche al centro della maglia. Il baffo americano è presente anche sulla divisa pelosa marrone dedicata a Chewbacca con tanto di bandoliera porta munizioni a fare da banda diagonale..

Chewie è inseparabile da Han Solo, che in questa collezione viene nike scarpe da running air max vestito da Puma in un completo che sottolinea maggiormente, rispetto a quello visto prima, l’unione tra la maglia bianca con il vistoso spacco ed il gilet, Per il brand tedesco c’è anche la collaborazione con Boba Fett, in un kit che riproduce dettagliatamente l’armatura del bounty hunter, Il completo ispirato a Obi-Wan Kenobi è invece griffato Umbro che nell’ampio palo bianco centrale realizza una grafica che ricorda molto le vesti dello Jedi, completando il tutto con dettagli e calzettoni marroni..



Recent Posts