Air Jordan 1 Turbo Green

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Air Jordan 1 Turbo Green. FINO AL 60% DI SCONTO!

Per un brand legato al mondo sportivo e lifestyle non poteva mancare l’attenzione alla salute e al benessere psicofisico dei suoi dipendenti, i quali air jordan 1 turbo green avranno a disposizione una palestra con attrezzi innovativi per continuare ad essere #ForeverFaster, Questo nuovo capitolo può essere la scintilla per tornare a vestire un club in Serie A? Lo scopriremo in futuro, nel frattempo facciamo gli auguri a Puma e promettiamo di fare una visita al più presto..

Per la “gioia” degli appassionati un altro tabù è prossimo a cadere, Secondo il Daily Mirror la Premier League ha autorizzato l’apposizione di un nuovo sponsor sulle maniche delle maglie a partire dalla prossima stagione, Non siamo sorpresi, dopo che persino la NBA ha aperto alle sponsorizzazioni sulle canotte, l’ultimo baluardo rimangono le divise delle nazionali, I club inglesi air jordan 1 turbo green sono già alla ricerca di nuovi partner e si stima che lo spazio sulla manica potrebbe valere il 20% di quello principale sul petto, Una società come il Manchester United potrebbe quindi aumentare i suoi introiti di circa 10 milioni di sterline all’anno..

Non tutte le squadre della Premier riusciranno però a sfruttare la novità, infatti c’è chi ha sottoscritto un contratto di sponsorizzazione esclusivo che non permette l’apposizione di ulteriori marchi sulla maglia, Per gli altri la caccia è già aperta con la possibilità di offrire il pacchetto di due spazi ad una singola azienda che potrà pubblicizzare due brand differenti (vedi Pirelli-Driver in casa Inter ), La patch della Premier League con il logo rinnovato rimarrà sulla manica sinistra, a destra ci sarà il nuovo spazio pubblicitario che dovrà convivere air jordan 1 turbo green con i marchi dello sponsor tecnico..

Dall’avvento di Nike nella stagione 2013-2014 i tifosi dell’ Hellas Verona hanno assistito ad uno stravolgimento continuo della loro divisa gialloblù. I gloriosi colori societari sembrano ormai dimenticati: il blu royal che ha accompagnato la squadra scaligera in più di cento anni di storia è stato soppiantato da una tonalità sempre più scura, lo stesso discorso si può fare per il giallo delle annate migliori. Come se non bastassero questi “vezzi stilistici” sulla prima maglia, in questa stagione le divise del Verona fanno discutere anche lontano dal Bentegodi: è possibile che una squadra gialloblù in casa proponga  due maglie da trasferta degli stessi colori? Ebbene sì…

La seconda divisa dell’Hellas consiste air jordan 1 turbo green in un completo giallo con inserti blu, un abbinamento storico in trasferta degli scaligeri che mancava ormai dalla stagione 2012-2013, considerato che la maglia away di Nike 2013-14 era completamente gialla, Il giallo e il blu della divisa sono proposti nelle stesse tonalità della prima maglia, un fattore che cozza contro il regolamento di Lega e che ne limita l’utilità, Le partite giocate con il completo away si potrebbero affrontare anche con quello casalingo..

La maglia presenta uno scollo a V blu dal quale si sviluppa una striscia che attraversa le spalle fino al bordo delle maniche, anch’esso di colore blu. Sul fianco sinistro, appena percettibile, è impresso lo scudo crociato della città di Verona. Molto curate le personalizzazioni, blu navy contornate da un bordino gialloblù e con lo scudetto della squadra veneta inserito alla base dei numeri. Dietro al colletto, sopra ai nomi dei giocatori, trova spazio  la scritta Hellas  con lo stesso font utilizzato per i kit d’allenamento.

I calzoncini sono gialli con una striscia air jordan 1 turbo green laterale blu navy, mentre i calzettoni sono completamente gialli, Dopo aver scoperto che la divisa da trasferta era pressoché identica alla prima, tra tifosi e appassionati era salita l’attesa per la terza maglia che si preannunciava ovviamente di colori del tutto diversi, Incredibilmente invece, i colori sono gli stessi dei primi due kit con il blu protagonista e il giallo che colora le personalizzazioni e la scritta dietro al colletto, Rispetto al kit da trasferta in questo caso non ci sono elementi a contrasto o finiture, per una casacca completamente blu, Gli sponsor commerciali applicati sul fronte e il logo Nike cucito sul petto sono bianchi, I pantaloncini e i calzettoni sono gli stessi della divisa casalinga..

Proporre tre maglie air jordan 1 turbo green degli stessi colori non sembra una soluzione molto pratica, ma per fortuna l’Hellas Verona questo campionato non dovrà affrontare nè Modena nè Juve Stabia, Come giudicate le divise da trasferta dei mastini gialloblù 2016-2017?.



Recent Posts