Adidas Yung Series

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Adidas Yung Series. FINO AL 60% DI SCONTO!

Anche questa maglia, come la adidas yung series versione della stagione scorsa prevede lo stemma dell’orso applicato sopra alle numerazioni, Questo simbolo, chiamato “il Micco” dai pistoiesi, deriva dallo stemma comunale di Pistoia, rappresentato da due orsi detti appunto “Micchi” che sorreggono lo scudo a scacchi bianco rosso, L’orso libero dallo stemma, come appare sul retro delle divise Legea, era già presente sulle maglie della Pistoiese ai tempi di Marcello Lippi (nel riquadro una foto della stagione 1979-1980) ed è stato riproposto, affiancato allo stemma societario, sulle ultime divise Asics, I due “Micchi” erano rappresentati anche nella precedente versione del logo societario utilizzata fino al 2009, inseriti assieme allo scudo a scacchi in uno stemma arancione e blu..

SECONDA MAGLIA PISTOIESE 2015-2016 In attesa della presentazione… In attesa di scoprire anche la adidas yung series maglia da trasferta degli arancioni, concentriamoci sulle numerose novità della prima maglia, Come giudicate l’uscita di scena dopo una sola stagione della grossa V? Sia il bianco che il blu sono stati utilizzati come secondo colore nella lunga storia della Pistoiese, voi quale preferite?.

La mitologia del calcio vede tra i suoi protagonisti anche un pittore : la sera del 9 marzo 1908 Giorgio Muggiani fonda con altri 43 soci il Football Club Internazionale Milano, conosciuta oggi semplicemente come Inter, La storia del gioco più bello del mondo non vede altre “invasioni di campo” di questa portata, e a vedere le maglie create da “ La Casaca ” appare come un peccato, Il sito di grafica ha unito sei squadre griffate Nike e i pittori più celebri associati al luogo di appartenenza, dando vita a delle terze maglie dove i quadri adidas yung series ne sono padroni. Ecco i risultati di queste fusioni tra arte e calcio, quasi impossibile da vedere ai giorni nostri a causa dei diritti d’autore, ma dal risultato grafico straordinario..

Olanda: Notte Stellata di Vincent Van Gogh Il blu è il colore principale di questa maglia, con le stelle del dipinto ed altri dettagli che richiamano il classico arancione. Le curve nel cielo donano alla maglia una dinamicità unica, che sembrerebbe sospingere i giocatori che la indossano dal vento che avvolge la notte. Barcellona: Joan Mirò Non abbiamo trovato riscontri fra le opere del pittore spagnolo, ma non c’è dubbio che il disegno da cui trae ispirazione la maglia riproduce il suo stile.

La raffigurazione del clown surrealista aggiunge alla maglia gialla un caos ordinato: le figure dai tagli lineari contrastano con i bordi irregolari che fanno della divisa una degna esponente del movimento artistico adidas yung series rappresentato dalle opere di Mirò, I colori sono impeccabili perchè richiamano efficacemente la squadra e la regione catalana, Boca Juniors: Día de Trabajo di Quinquela Martín Su questa maglia azzurra sono due gli elementi a cui viene dato risalto, Il gialloblù della barca e le increspature del mare sono le protagoniste della divisa e rappresentano lo spirito di Buenos Aires e del pittore argentino in un unico soggetto..

New York Cosmos: Autumn Rhythm di Jackson Pollock La tonalità beige per la maglia e quella verde per i dettagli ben si sposano con la tela dell’esponente dell’espressionismo astratto. Gli schizzi neri sulla maglia la rendono più viva e danno un tocco di originalità ad una squadra che ha vestito sempre completi dallo stile classico. Paris Saint-Germain: La rue Montorgueil di Claude Monet Il fondatore dell’impressionismo regala alla maglia dei parigini un tocco di patriottismo. I colori della bandiera della Francia, che sono gli stessi del PSG, impazzano in un tripudio di bandiere in festa nazionale e aggiungono alla maglia celeste un furore unico.

Malaga: adidas yung series Sylvette di Pablo Picasso Il volto della ragazza ritratto dall’artista del cubismo alterna forme rigide e curve, per donare alla maglia un tocco dinamico, Ma il vero colpo di classe è la scelta dei colori: su sfondo grigio, l’azzurro, il bianco ed il nero vengono esaltati e quasi prendono vita, Avete una preferita tra queste divise? Quale altro quadro d’autore vorreste vedere su una maglia da calcio?.

Il miglior modo per analizzare una scarpa da calcio è innanzitutto averla tra le proprie mani, Quello che desideravamo con forza era poter capire di più, avere un riscontro reale delle nuove X15, di uno dei nuovi prodotti di adidas football, quello dedicato ai giocatori che in campo escono dagli schemi, che non sono prevedibili, Si perchè la natura delle adidas X15 è proprio questa; adidas football nel creare i propri prodotti è partita da un concetto di base, il calcio di oggi è diverso, cambiato, forse per sempre, Molto legato agli schemi, agli allenatori, tutto è tendenzialmente prevedibile ed impostabile attraverso le qualità dei vari atleti, Per questi giocatori c’è un tipo di prodotto, ma lo scopriremo insieme più avanti, Poi c’è l’imprevedibile, quello che non può essere legato a tattiche e schemi, che esula ogni strategia, che non può adidas yung series essere allenato, Il caos appunto..



Recent Posts