Adidas Yung 96

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Adidas Yung 96. FINO AL 60% DI SCONTO!

Noi siamo stati a Milano e ci siamo fatti raccontare la Nike Magista da chi l’ha progettata, il designer Nike adidas yung 96 Football Denis Dekovic e da Fredy Guarin che la userà al Mondiale con la sua Colombia..

Possiamo dire che Scarpini.it ha portato bene anche a “Pepito” Rossi, perchè nel match successivo alla nostra intervista ha giocato e ritrovato il goal con la Fiorentina grazie anche alle sue adidas F50 adizero, colorazione Earth Pack, Abbiamo approfondito proprio questo discorso con lo stesso Rossi, cercando di capire le adidas yung 96 sue impressioni su adidas e F50, i punti di forza del prodotto e come si trova ad essere diventato in poco tempo l’uomo di punta del marchio tedesco..

In occasione dell’evento “Winner Stays”, organizzato da Nike in una location letteralmente da “paura” in un’ex rimessa per autobus, abbiamo avuto la possibilità di assistere da vicino alla presentazione della maglia della Roma per la stagione 2014-2015, Come al solito, Roma non ha deluso le aspettative e, se per Totti è stato un bagno di folla con annessi cori “C’è solo un capitano, solo un capitano”, dobbiamo adidas yung 96 dire che l’evento Winner Stays ha coinvolto tantissimi ragazzi che si sono affrontati all’insegna del rispetto e della sportività, senza però dimenticare che appunto, “Chi vince resta”….

Può sembrare una barzelletta, addirittura un controsenso… ma a 22 anni c’è chi è riuscito a diventare una vera e propria bandiera per il proprio Club. Il protagonista di questa storia si chiama Marc-Andrè ter Stegen, portiere del Borussia Mönchengladbach, che dal 2009, anno in cui è approdato nella prima selezione giovanile professionistica del Club del “Basso Reno”, è riuscito ad entrare, a suon di prestazioni, nella lista dei migliori estremi difensori al mondo.

Adesso, dopo 4 anni in prima squadra, come logica conseguenza delle sue doti tecniche, è arrivata la chiamata che nessuno può rifiutare: quella del Barcellona, Non sappiamo ancora le cifre, ma se partiamo da una valutazione di 20 milioni di Euro (questo il suo prezzo ad oggi), è facile pensare ad un trasferimento faraonico in perfetto stile Barca, Resta un aspetto fondamentale però: ci sono vari modi per salutare la propria squadra adidas yung 96 del cuore, più o meno apprezzabili, ma sicuramente l’ addio in lacrime dato ad un Borussia Park gremito di tifosi, rimarrà nella sua memoria e in quella di tutti i suoi sostenitori..

Se si potesse sbirciare in tutte le liste dei tantissimi osservatori in giro per il mondo, sicuramente saremmo “costretti” a leggere molto spesso il nome di Max Meyer, tedesco, classe ’95, presente e futuro dello Schalke 04. Il centrocampista con doti prettamente offensive è riuscito a guadagnarsi grande stima nel suo Paese, meritandosi addirittura la convocazione in nazionale per il Mondiale che partirà a Giugno in Brasile. Non possiamo ancora sapere se e quanto spazio riuscirà a ritagliarsi in una selezione formata da “mostri” del calibro di Gotze, Ozil e Muller, ma Low ha visto qualcosa di speciale in lui, e chissà che Meyer non riesca a trasformare la vetrina brasiliana nel suo trampolino di lancio.

Ad oggi il suo valore di mercato si aggira intorno ai adidas yung 96 12 milioni di Euro, ma se la sua crescita continua ad essere – come pare – inarrestabile, non faremo fatica ad immaginare che il talento di Oberhausen possa finire nel mirino dei grandi club europei..

Quando lo abbiamo intervistato aveva appena realizzato un goal dei suoi nel 2-0 della Roma contro il Milan, Sì perchè Pjanic fa davvero poche cose “comuni” ed è abituato a stupire ad ogni giocata rendendo tutto molto semplice agli occhi degli spettatori, Tanto fenomenale ed estroso in campo, quanto semplice e pacato al di fuori, ci ha parlato della sua esperienza adidas yung 96 con adidas e di come fin da piccolo abbia avuto un’innata predilezione per Predator..



Recent Posts