Adidas Deerupt Donna

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Adidas Deerupt Donna. FINO AL 60% DI SCONTO!

Spesso in Italia adidas deerupt donna la presentazione delle nuove maglie è un evento trascurato, a Macron e alla SS Lazio i complimenti per l’organizzazione di una serata che ha fatto felice l’intera tifoseria biancoceleste..

Sui monti di Bardonecchia dove sta svolgendo il ritiro estivo, la Sampdoria adidas deerupt donna ha presentato le maglie 2013-2014 griffate Kappa, E’ la prima volta che Kappa propone un colletto a polo per la maglia casalinga blu in dieci anni di sponsorizzazione; l’ultima era stata Asics nel 2003-2004, Sul petto torna il Baciccia, lo stemma della Sampdoria, ricamato piuttosto in alto con la punta del colletto che lo sfiora, ma non lo copre, L’iconica fascia blucerchiata si sposta più in basso per fare spazio al main sponsor Gamenet, partner dei genovesi anche nella prossima stagione..

I loghi Kappa sulle maniche e il lettering sul petto sono adidas deerupt donna in laser cut, Sul retro troviamo la scritta “U.C, Sampdoria” in transfer e la fascia blucerchiata senza interruzioni, Nenad Krstičić, il modello scelto per il kit home, ha indossato dei pantaloncini bianchi e dei calzettoni blu con risvolto bianco e la classica fascia sulla tibia, Come spesso accade il completo potrà comunque avere i calzoncini blu ed i calzettoni bianchi, oggi indossati da Obiang per la divisa away, La seconda maglia bianca, così come la terza nera vestita da Eder, sono realizzate con un colletto a girocollo e la fascia applicata alla stessa altezza di quella casalinga..

L’ultimo modello Kombat di Kappa utilizza tessuti ultra leggeri e cuciture in nylon stretch per dare ancora più elasticità, traspirabilità e comfort. Il principio dello “stop stopping” è stato ulteriormente sviluppato: la trattenuta degli avversari risulta più evidente, ma allo stesso tempo l’interruzione del movimento è più difficile. L’intero prodotto è studiato per annullare gli sfregamenti sulla pelle e garantire una comodità totale. Per i portieri, rappresentati da Fiorillo, è stato confermato il colore grigio, ma a differenza della passata stagione ritorna la banda blucerchiata. In grigio anche calzoncini e calzettoni.

Per promuovere la nuova maglia il club doriano ha girato lo spot “Sampdoriani si vive” con protagonisti Eder, Krstičić e Obiang, Il filmato mostra i tre giocatori impegnati nelle loro attività quotidiane con indosso sempre la casacca blucerchiata, dalla mattina alla sera, A Bardonecchia il primo a prendere la parola è adidas deerupt donna stato Raoul Pinacci, responsabile marketing e comunicazione di Kappa : “ La storia delle maglie qui esposte ci ricorda che il nostro rapporto con la Sampdoria dura da dieci stagioni ormai, Commercializzare la maglia più bella del mondo per noi resta sempre un onore e un piacere, Speriamo di accontentare tutti, rispettando la tradizione e i tifosi, Le novità? Ovviamente il colletto nella blu, la scritta stilizzata dietro tutti i colletti e la banda blucerchiata che si è abbassata, Infine il tessuto elasticizzato: è stato tecnicizzato e sembra quasi cotone, dunque risulta molto leggero “..

Dello stesso avviso è Marco Caroli, direttore marketing U.C. Sampdoria: “ Kappa ha sempre rispettato la tradizione e se ci si ritrova da dieci anni consecutivi significa che condividiamo lo stesso obiettivo. Innovazione e tradizione vanno di pari passo in questo connubio e siamo felici di quello che, anche questa volta, siamo riusciti a fare “.

Nella sala stampa dello stadio Friuli sono state svelate le maglie dell’Udinese 2013-2014, firmate dal neo sponsor tecnico HS Football, A presentarle c’erano il presidente bianconero Franco Soldati, il direttore generale Franco Collavino e il titolare di HS Football, nonchè responsabile marketing dell’Udinese, Massimiliano Ferrigno, Nella sua prima stagione nel calcio che conta HS Football ha utilizzato le righe verticali come leitmotiv di tutta la collezione, “ L’opportunità che l’Udinese ci ha offerto è unica – spiega Max Ferrigno -, Abbiamo voluto richiamare il profilo delle righe in tutte e tre le maglie, La seconda, in particolare, adidas deerupt donna grigia e nera è la più innovativa, mentre la terza, di colore arancione, si distingue maggiormente dalle altre come proprio come richiesto dal regolamento “..

La prima maglia è classica, a righe verticali di cui tre nere e quattro bianche, il colletto a listino, Interessante la striscia nera con profilo giallo che congiunge le due maniche e scorre lungo la schiena; al suo interno le “frecce” di HS Football che adidas deerupt donna somigliano alle celebri chevron di Hummel, Il logo dello sponsor tecnico e lo stemma dell’Udinese sono applicati sulle righe nere esterne, più in basso c’è la toppa del main sponsor Dacia realizzato con la tecnica R-Breath subliflex, che consiste in un materiale “traforato” per consentire la massima traspirabilità del tessuto anche nelle aree dove sono applicati i transfer..



Recent Posts